Altro: Perché NON PARLO di Medio Oriente (ma ho iniziato a giocare a calcio)

May 14, 2018

Perché 1) In Italia la questione medio-orientale si riduce a un urlato derby Milan-Inter 

 

Se sei di sinistrella tifi Palestina-Free e mi racconti la novella-bella del sasso innocente contro il carrarmato cattivo.

 

Che comunicativamente è perfetta.

 

Se sei di centro/famiglia-per-bene mi dici che hai un amico Ebreo ed è bravo ed elegante, e se qualcuno ti dà sponda confidi anche il tuo fastidio per i musulmani (senza ricordarti che 80.000 palestinesi sono cristiani come te, e prima dei disastri erano 10 volte di più).

 

Se sei di estrema destra sei perfino disposto a simpatizzare con Hamas pur di vedere un'altra kippà che salta.

 

Perché 2) Per questioni personali, ma veramente personali

 

Ho un'amico ebreo ad Askelon, dove stanno atterrando tanti razzi (a forma di sasso innocente si intende), sono stato settimane a casa sua, portava me e la mia ragazza in Cisgiordania, e a mangiare dai suoi amici palestinesi. È nato in Germania nel '48, spedito in Israele per posta, per salvarlo dal forno.

 

Salvato dai tedeschi e perseguitato dai nazisti” specifica lui. Da poco abbiamo parlato di fare una squadra di football australiano a Tel Aviv. Mista ovviamente. Se vuoi contattarlo scrivimi che ti do la sua email.

 

Ho visitato l'orfanotrofio palestinese bombardato qualche tempo fa. Nel 1998 Dima, aveva 4 anni e mi si attaccava alle gambe (ci sono tanti orfani perché gli integralisti perseguitano le ragazze-madre che quindi li abbandonano. Spesso vengono adottati da israeliani, ma se porti la kefia non avrai voglia di parlarne).

 

Perché 3) Perché non sono deficiente

 

Quindi non confondo un rugbysta palestinese che studia ingegneria con un suo connazionale che si arricchisce con i tunnel clandestini.

 

Quindi non confondo un'ebrea che studia zoologia e gioca a volley con un colono che ruba acqua e provoca guerre solo per spingere la sua famigliona (spesso mantenuta dai concittadini) qualche chilometro più in là, nelle terre assegnate ai Palestinesi.

 

So ancora distinguere.

 

Per chiudere: si è accorto qualcuno che Israele e Giordania hanno buoni rapporti e confini civili?

Che la Giordania confina con Palestina e Israele e non ha mai guerre?

Che la Giordania è in Medio Oriente?

 

Si è accorto qualcuno che un milione di Arabi vive DENTRO Israele?

 

Che molti sport di squadra hanno squadre miste?

 

Che nel '48 avevano assegnato uno stato agli Ebrei e uno ai Palestinesi ma il secondo l'hanno bloccato gli arabi altrimenti ci sarebbe?

 

No, non si ricorda, perché farebbe saltare tutto l'impianto luogocomunale che vede arabi ed ebrei a odiarsi biologicamente.

 

No, mi dispiace, non tifo.

 

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload