Ruck&Laws: backstretch canaja (roba tecnica)

January 26, 2018

 

Non credo che il portatore di palla – al formarsi della ruck – si trovi sempre sulla schiena per caso, per dinamica naturale o per sbaglio.

Troppo spesso si vede il driver che ha formato la ruck sdraiato sulla schiena a fornire la palla direttamente al mediano, i Saracens devono avere la panzite acuta.

 

Vedi questa faccia in su, con le braccia stese, il mediano comodo e gli avversari distantissimi dalla palla, completamente impossibilitati a contendere (back-stretch placing).

 

Sarebbe fallo.

 

Per il tempo di elaborazione e mantenimento della palla post-placcaggio (“immediately release”).

Per l'impossibilità degli avversari a contendere (law n.15).

 

Sarebbe facile.

 

Se – essendo la palla oltre un metro fuori dalla “capanna” (busto e braccia di un giocatore, ho fatto una media) - l'arbitro dicesse:

  1. release!

  2. The ball is out. Ruck over.

Dopodiché punizione o furto.

 

Invece nessuno si fida di attaccare una palla anche palesemente fuori, sbagliato, ma allenassi una squadra direi anch'io ai miei giocatori di stare fermi come ebeti.

 

Sono sicuro che arriveranno le contromisure, per adesso si usa, è di moda perche non viene sanzionata.

Abbiamo già fissato che l'esplorazione del regolamento non è imbroglio.

 

Tutt'altra storia invece la trattenuta del piede dell'avversario in ruck, quella è brutta, e il peggio è che si punisce e (peggio ancora) si rileva solo in caso di reazione.

 

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload