Rugby: Troppofemminile, Te'o, Venditti

June 28, 2017

14 ORE DI FEMMINILE France 2 e France 4 hanno dato in tv tutto il 7 di Clermont. Non credo sia una buona mossa. Credo di più in una supersintesi da 15 minuti montata benissimo. Le spagnole che boccheggiavano con le tribune vuote non aiutano. Da poco un direttore di rete ha guardato me e Dani con compassione, dicendo letteralmente che lo spettatore è stupido e che se insisti a mostrare X prima o poi cede e guarda X. Io ho risposto che forse funzionava negli anni '80 di Sandy Marton, ma che adesso, se X rompe le balle, cambia canale e guarda Y. E che se un bambino di Colleferro vede la NRL in tv corre al campo a giocare, se vede…"il vero rugby" che intendeva il direttore va in sala giochi.

 

BEN TE'O Ben l'è 'nda ben, è stato l'unico 3/4 Lions a imporsi fisicamente, eppure, visto Faletatu che si sbracciava su una superiorità numerica resto dell'idea della doppia apertura.

 

VENDITTI Se lo usi come Wade o Tuisova è meglio se metti Braccobaldo che rende di più (tranquilli, è uno sportivo, non si offende). Invece usato come sabato contro l' Australia è una delle migliori ali in Europa.

Quella scatola di attacco alla cerniera, quell'inosservato numero iniziale del salto a 2 piedi per tenere la palla in campo. Wow, che ala. 

Si ma ha le mani dure. Ok, questa è scaduta, adesso chi lo diceva è in ferie.

Si ma calcia male. No, ha un torpedo da 60 metri e un buon punt, roba ottima per le liberazioni e i turnover rapidi. E usandolo alla Tuilagi-Leicester stai tranquillo che non si stanca, puoi alzargli il workrate all'infinito. Vorrei vederlo usato a fondo touche alla Nalaga.

 

Vado a vedere Lions-Hurricanes.

 

 

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload