Rugby: I Chiefs difendono "tipo Seven" (aaaarbitro, HOB-SAI!)

April 28, 2016

 

Fanno così i Chiefs, mandano solo uno a placcare (bene), evitano di formare il raggruppamento

e organizzano la difesa tipo rugby a 7 o addirittura (più raramente) Hockey/Aussie Rules.

E - interessantissimo - chiamano "Tackle Only!" ai compagni di squadra.

 

E secondo me anche all'arbitro, che così viene subconsciamente indotto ad arbitrare in assenza di linee di fuorigioco e permettere (soprattutto) di aggredire lealmente i mediani avversari.

 

È un grosso "aiuto" perché troppe volte, quando si vede un cumulo, si pensa a una ruck e si arbitra di conseguenza. Viene naturale, è comprensibile come tutto quello che riguarda gli arbitri, ma è tecnicamente sbagliato.

 

È anche vero che a volte forse la ruck è formata (quindi 3 o 4 Chiefs sono in fuorigioco), ma l'arbitro, non avendo i raggi X e dovendo seguire la palla, viene indotto all'errore contrario.

 

Urca, è anche contro-vero che quando si dà la ruck per scontata si penalizzano i Chiefs che sono furbi (e secondo me anche rispettosi dello spirito del gioco) ma non colpevoli.

 

Roba che ci invita a riaprire il regolamento: la ruck si forma quando un giocatore e uno o più avversari in piedi sono a contatto sopra la palla (ho innestato il semplificatore agricolo).

 

Secondo Rennie, allenatore dei Chiefs, dovrebbero anche essere in contesa e non solo a contatto, ma questo in realtà non c'è scritto, quindi uno potrebbe anche essere lì a farsi le lampade, ma se in piedi, a contatto e sopra la palla contribuirebbe alla formazione della ruck.

 

O del raggruppamento in generale, infatti anche nei calci di inizio si vedono Kerr-Barlow, Messam o Cane (gnanca mal) "fare il giro". L'istinto da divano è esclamare (alla ticinese): HOB-SAI! Ma c'è poco da hob-saiare: se non c'è la ruck o la maul non c'è neanche l'offside.

 

Con i Brumbies ha funzionato, l'anno scorso molto e quest'anno abbastanza, e forse ha anche un po' spiazzato Pocock e Fardy che combattono su ogni palla vagante. Invece cosa ha fatto Umaga dei Blues? Deve aver detto ai suoi di andare dall'altra parte a sniffare la palla. No hob-sai, no penalty.

 

Sono curioso (Chiefs-Sharks sabato 9.35 su Sky) perché un conto è mettersi a studiare con il mate (di mattina) o la birra (di sera), un altro è preparare la squadra contro gente che ne inventa sempre una nuova. E giusta.

 

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload