Hockey, NHL: Boston Bruins-New York Islanders, che bei ricordi di DANIELA SCALIA

March 17, 2016

 

 

Per Sport Crime si sacrificano molte cose, giusto? Infatti non vedevo un match di NHL da chissà quanto, anche per questo mi è piaciuto molto vedere Boston-Islanders, una registrazione forse già vecchia di una settimana.

 

Bei ricordi degli anni scorsi, che strano vedere Big Zdeno Chara contro Jonny Boychuck, un po' come vedere Matfield contro Botha per un rugbysta.

 

Quello scudetto (mi sembra) 2011, con Tim Thomas in porta, Chara e Boychuck davanti...

Il piccolo Nico Tramontin chiamava Tim Thomas “il pilone del Sudafrica” per la stazza, adesso Thomas ha smesso, e il piccolo Nico gioca con il Lugano e pesa dieci chili più di suo padre...

 

E rivedere Bergeron, ricordandolo a Lugano durate il lockout. Gentile, umile, il contrario esatto del suo compagno di linea Marchand. Bergeron contro Tavares, che il lockout invece lo ha giocato a Berna, li ho rivisti contro all'ingaggio. Anche se all'ingaggio contro ci andavano poco, perché il vulcanico Larry Huras faceva giocare Bergeron (all'epoca il miglior centro difensivo in assoluto) da...ala, tra qualche polemica interessante perché tecnica.

 

E la storia di Tavares e il Lacrosse? Ricordi da Sportitalia. Lo zio, che si chiama John Tavares anche lui, è una specie di Wilkinson del Lacrosse, che anche il Tavares degli Islanders ha giocato, ricavandone (come del resto Gretzky) la capacità di rollare fuori dalle cariche.

 

E quel muro a 4 uomini a centro ghiaccio dei Bruins? Tutti si arrabbiavano, perché era invalicabile e dicevano che rendesse le partite noiose, adesso non lo fanno più, ma a me sembrava cosi' bello da vedere. Ero curiosa di vedere come lo avrebbero valicato. Mi sembrano meno difensivi e meno..."orsi" di una volta, anche Big C Chara gioca un po' più offensivo. Chiedero' a chi li segue sempre.

 

E quando i due terzini di Boston si sono buttati a terra insieme per stoppare un tiro di polso? Mi sono immaginata le parole di Patrick Fischer, cosa avrebbe detto su un errore che fa quasi tenerezza e per questo è anche interessante da vedere a questi livelli.

 

Frequentando certa gente e certi sport ci si carica di conoscenze, e di nostalgie.

 

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload