Spengler-Nuts: Giorno 1

December 26, 2014

 

SALAVAT – GINEVRA SERVETTE

DAVOS – TEAM CANADA

 

NIENTE EX Didomenico ex Asiago e Giliati ex Bolzano in sovrannumero per il primo match del Team Canada. D.

 

DAVOS, 1600 METRI DI ALTEZZA, cambi corti. L.

 

LA ZAMBONI COL BICCHIERONE E LA CANNUCCIA, ogni anno una nuova. E il collega delle Tv Svizzero-tedesca appeso a lato che chiacchiera con il guidatore. D.

 

SPENGLER-NUTS vuol dire sia noccioline di Spengler, perchè mica pensiamo di essere esaurienti, quando mai, ma anche matti per la Spengler. D.

 

DOUBLE SWING, ero tuta contenta perchP avevo imparato l'uscita dal terzo double swing, quella con due ali sullo stesso lato a ricevere, uno che taglia dentro e uno no. Vigliacco se oggi ne hanno fatta una in Salavat-Ginevra, quando imparo una cosa voglio vederla subito. D.

 

FINE ANNI 70 per vedere la Spengler alle 15 e 30 sulla Tv Svizzera a Belluno bisognava torcere l'antenna e perdere la Rai, il nonno Mario sapeva come fare e se ne frullava della Rai. In certe case funzionava in certe no, nella frazione di Salce si. Su Capodistria La Yugoplastica e il Partizan di Basket, e il Primorje di Pallanuoto, sulla Svizzera la Spengler e il Davos che solo molte antenne rovinate piu' tardi ho saputo essere giallo e blu. Mia cugina preferiva l'isola dei gabbiani (Singulenai Singulenai Singule-Gule-Nai) ma era ed è tanto buona. L.

 

DINO WIESER GIRAVA IN BICI PER DAVOS POCO PRIMA DEL MATCH nonostante la neve.D.

 

MR. 1-3-1 GUY BOUCHER del Team Canada, allena il Berna, e lo fa giocare in modo molto diverso dalle sue squadre precedenti Tampa compreso, e funziona. Chi si aspettava un Tampberna ha dovuto ricredersi. L.

 

HITSCH LA MASCOTTE ROMPIBALLE entra nelle cabine e fa dispetti ai telecronisti, li strangola, li massaggia, schiaccia I tasti, peggio ancora ti copre gli occhi mentre commenti. Se sei un tipo che si offende chiedi l'esonero. L.

 

HEIKKINEN del Salavat, grande primo campionato a Lugano, poi spento, andava a correre con Nummelin dopo allenamento sulla montagna sopra Cornaredo, dove c'è il palaghiaccio e il campo da Orules, anche dopo le sedute aerobiche piu' stancanti, invitavano anche Luca, dove trovassero il fiato non lo so, io ero stanca a guardarli. D.

 

BOUILLON, Team Canada, difensore dell'Ambri, ex (soprattutto) Montreal, quasi 40. classico caso di “mandiamolo alla Spelgner che si sblocca”. E' successo a molti. E' vero che ad Ambri gli sono richiesti molti minuti, mentre l'ultimo anno ai Canadiens era soprattutto un PP man. Uno dei pochi bassissimi e terribilmente fisici. Le sue cariche (fattore sottovalutato) arrivavano spesso ad altezza bastone, le sue pulizie dello slot beneficiavano di questo deficit di centimetri. La Val Leventina e la conunita' caraibica sperano che torni ai suoi livelli gia in questa Spengler 2014. L.

 

CENTRI DEL DAVOS 1 AMBUHL Sembra ancora il centro three-ways pre-avventura NHL. Nel dopo Hartford non sembrava lo stesso, a Zurigo ha fatto il suo, ma dopo l'annuncio del contratto lungo, cioè di chiudere la carrier a a casa sua (annuncio ovviamente dato durante la Spengler) è tornato bocia. L.

 

CENTRI DEL DAVOS 2 RIZZI, centro difensivo, kult-captain, eroico PKiller che segnava anche molto, adesso lavora nello staff della comunicazione, ci manchera' sul ghaccio ma lo troviamo nello staff di comunicazione, dopo 16 anni con Del Curto, dopo il ritiro della sua maglia 69 nel prepartita di Davos-Lugano. Con lui e Mahra chi (metti caso) simpatizza per il Davos perde due riferimenti. L.

 

GOL DI AXELLSON IN PP anomalo, coast to coast. Il Team canada è cosi, arriva al primo match con due allenamenti, a soffrirne soprattutto gli special team, magari in PP vedi una bella costruzione ma poi il push pass trova il tiratore sul rovescio. O in PK si capiscono male. Fino al terzo giorno di Spengler, poi basta. L.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mandarlo o no alla Spengler, mandato, anzi portato da Pellettier. Che insieme a Scandella ha deciso di si, e suona logico perchè rientra da un infortunio e ha bisogno di giocare. Ad Ambri pero' toccano la conchiglia, perchè l' ultimo prestito al Ginevra (Fluckiger, portiere, che si è infortunato quasi contemporanemante a Zurkicrhen) ha precipitato lHCAP in una crisi di portieri. Casi. D.

 

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload