Episodio 1: Il Principio di utilità

December 2, 2014

Jeremy Bentham (pensatore londinese morto a Londra nel 1832) è così vasto e importante che conviene conoscerlo a pezzi.

 

Ha inventato e fissato il “principio di utilità”, ne vuoi la più remota e rugbstica applicazione? “Un'azione ha senso se direttamente o indirettamente aumenta le possibilità di segnare”.

 

E ci voleva Bentham? Si bocie, si, perché gran parte delle giocate sono dannosamente basate su un concetto di coreografia e di appagamento visivo. Sembra un'ovvietà ma se ti fermi a pensare troverai molti riscontri.

 

(letteralmente: utilitarismo = “massima felicità per il massimo numero di persone”. Poi il termine persone è diventato “esseri viventi”, si, perché il vecchio Jeremy ha anche teorizzato i diritti degli animali, la separazione tra stato e chiesa, i diritti delle donne, la libera omosessualità e altro. Prima del 1830 si intende ).

Please reload

Recent posts

Please reload

Search by Tags

Please reload